Torta di pandoro al vino passito (rimasto dopo le feste di Natale)

Se vi avanza del pandoro questo è un ottimo e goloso modo per riciclarlo

 

torta pandoro

 

Ingredienti

200 g Pandoro
qb Sale
4 n Uova
60 g Uva Sultanina/uvetta Uva Secca
1.5 dl Vino Passito
60 g Zucchero
1 ci Cannella

Procedimento

Spezzettate 200 g di pandoro, mettetelo in una ciotola, bagnatelo con 1,5 dl di vino passito e fatelo ammorbidire. Lasciate a bagno 60 g di uvetta in una tazza con acqua tiepida per 10 minuti. Intanto, sgusciate 4 uova, separando i tuorli dagli albumi, mettete i primi in una terrina, aggiungete 60 g di zucchero e lavorateli con un cucchiaio di legno fino a quando saranno chiari e spumosi. Incorporate l’uvetta scolata e asciugata, un cucchiaino di cannella in polvere e il pandoro leggermente strizzato. Mescolate accuratamente, aggiungete i 4 albumi montati a neve ben ferma con un pizzico di sale, mescolandoli dal basso verso l’alto per non smontarli. Trasferite il composto in uno stampo a cerniera di 18 cm di diametro rivestito con carta da forno, mettetelo nel forno gia caldo a 200? e cuocete per circa 35 minuti. Togliete la torta dal forno, fatela raffreddare, sformatela e cospargetela abbondantemente di zucchero a velo.

Tag:

Categorie: Ricette

Autore:Claudia Nardi

You think you know...but you have no idea!

Subscribe & connect

Subscribe to our RSS feed and social profiles to receive updates.

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: