Annunci

Quando Moda e Cibo insieme fanno tendenza, parliamo di occhiali

Quando il “taste” non è solo quello del cibo. Capita così, sempre più spesso, che molti Food Blogger inseguano anche il “taste” per la moda e viceversa.  Le nuove tendenze in campo culinario si fondono con quelle in fatto di stile e quasi sempre il risultato è esplosivo!
Sono diverse, infatti, le iniziative di designer e stilisti di moda che creano abbinamenti perfetti tra cibo e moda. E, a volte, il cibo diventa oggetto, materia. Questo il punto di partenza del Food Design: una nuova tendenza, a metà tra il design e la pop art, che ci racconta un mondo fatto di colori, forme, sapori e suggestioni tutte da provare. Perché Il futuro dell’arte passa per il cibo.
Come, per esempio, Phil Jones, il creativo che per il suo ultimo progetto ha creato degli occhiali fatti con i biscotti Oreo!

Pensiamo, invece, al caso di Spektre Sunglasses, il brand ideato nel 2009 da due ragazzi di milano, ormai lanciatissimi nel campo dell’alta moda e che per presentare le loro nuove collezioni si affidano a grandi chef per a preparare il menu delle loro serate-evento.
Lenti a specchio sono il tratto distintivo di Spektre, montate su 5 differenti modelli: ad ala di farfalla i Vitesse, poi i nostalgici Memento Audere Semper, stanghette importanti per In Hoc Signo Vinces, un classico anni 80 per gli Nulla Ethica Sin Aesthetica, e infine  importante squadratura per i Bellagio. Così entrare in un negozio di occhiali può diventare un’esperienza sensoriale. Io associo, per esempio, i coloratissimi occhiali Spektre ad una grande piramide di macarons.

Che ne dite invece di questi occhiali da sole a molletta? Li trovate su Fancy.it occhiali_fancy Arte ed enogastronomia, si sa, vanno sempre più a braccetto e il Food Design è il trend perfetto per gli amanti del buon cibo ma anche della grafica e dell’arte in generale. Un food designer sviluppa nuovi oggetti sulla base dell’osservazione dei modi di consumo e di fruizione del cibo, pensando ad una società che si trasforma, si ripensa e si prende un po’ in giro. Nascono da queste menti creative e un po’ “fuori dal coro” idee che si trasformano poi in veri e propri oggetti di design, assolutamente commestibili. Il food design, una vera e propria filosofia del cibo che coinvolge tutti i sensi.

Annunci

Categorie: Notizie

Autore:Claudia Nardi

You think you know...but you have no idea!

Subscribe & connect

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: