Advertisements

Rugby e fornelli, la dieta tricolore di Carlo Festuccia

Sono molti gli sportivi che si dilettano di cucina, alcuni aprono ristoranti, altri amano condividere la loro passione invitando gli amici a cena e, quando non è possibile, mostrando le loro “opere” sui social network.

A catturare tutta la nostra attenzione oggi è stato l’amico rugbista Carlo Festuccia, tallonatore aquilano che per tanti anni ha indossato il numero 2 della Nazionale italiana, attualmente in forze ai London Wasp, le pungenti vespe londinesi che militano nella Premiership inglese.

I “post” pubblicati dalla nostra “prima linea” non nascondono il suo debole per i fornelli, probabilmente trasmesso da mamma Festuccia, i cui fritti strepitosi campeggiano in “bacheca” a fianco a una bottiglia di rosso rigorosamente abruzzese.

E così, tra foto di insalate di asparagi, tagliate all’aceto balsamico, filaccioni di cavallo e un immancabile asado,  pietanza fondamentale per i compagni di squadra argentini, scopriamo che il campione cresciuto con la maglia neroverde, coltiva il suo fisico muscoloso e asciutto anche grazie ad una dieta leggera ed equilibrata che privilegia verdure e proteine ma sa anche deliziare i propri ospiti con una perfetta carbonara.

Carlo Festuccia ai fornelli

Carlo Festuccia ai fornelli

Il piatto di oggi però è assolutamente speciale: non si tratta di cucina sperimentale o gourmet ma di una portata semplice e leggera che ci fa capire quanto, nonostante l’entusiasmante esperienza sportiva che Carlo stia vivendo, sia impossibile dimenticare la nostra bella Italia e con qualche pomodoro ciliegino, mozzarella, avocado, una spolverata di origano e qualche goccia di aceto balsamico, ecco pronta una cena dietetica ed un omaggio al tricolore!

Matteo Carrozzoni

Il piatto tricolore

Il piatto tricolore

Advertisements

Tag:, , , , , , , , , ,

Categorie: Notizie

Autore:Claudia Nardi

You think you know...but you have no idea!

Subscribe & connect

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: