Annunci

VINÒFORUM 2014: TAGLIO DEL NASTRO PER LA NUOVA EDIZIONE DELLA KERMESSE DEL GUSTO NELLA CAPITALE

2.500 vini in degustazione, 16 giorni di eventi con chef stellati e grandi produttori; un calendario alla portata di tutti i wine&food lovers

A Vinòforum i migliori abbinamenti si fanno con il cibo: per l’undicesima edizione i Ristoranti della capitale scendono in piazza con le loro “Cucine a vista”.

 

 Si stapperà il 6 giugno, alle ore 19.00, la prima bottiglia nello Spazio del Gusto di Vinòforum, la manifestazione che riunisce a Roma le migliori aziende vitivinicole italiane e internazionali in un evento che promuove la cultura enogastronomica tra business, formazione ed entertainment, giunta quest’anno alla sua undicesima edizione.

 

Fino al 21 giugno, 16 giorni di degustazioni, chef stellati, showcooking alla portata di tutti i wine&food lovers che avranno con l’acquisto del biglietto, un calice a disposizione per degustare, in un itinerario ricco di proposte, i migliori vini delle cantine protagonisti della kermesse.

Sul Lungotevere Maresciallo Diaz (Farnesina), in una Roma colorata dalla primavera, Lo Spazio del Gusto – Vinòforum ospiterà nel villaggio di 10.000 mq en plen air, oltre 2.500 etichette in degustazione, 500 aziende, eccellenze gastronomiche, enoteche e chef con importanti e gustose novità.

 

 

Si parte dall’area dedicata alle eccellenze enologiche internazionali per valorizzare i vini dal mondo in cui Palestina, Corsica, Ungheria, Israele, Romania, San Marino, Sudafrica e Francia si alterneranno nello spazio della Fondazione Italiana Sommelier che accoglierà tutti gli appassionati, desiderosi di scoprire una selezione delle etichette di alcuni dei Paesi più interessanti nel panorama della produzione vitivinicola di qualità.

 

Ma c’è un’altra importante novità quest’anno: per la prima volta lo Spazio del Gusto inaugura il nuovo progetto “Cucine a vista”, che vedrà i migliori ristoranti del territorio guidati dai loro chef scendere in piazza. Dalle cucine dei loro ristoranti romani gli chef si trasferiranno in un temporary space all’interno della manifestazione, dove proporranno i loro piatti gourmet. Tutti gli appassionati potranno così scegliere tra le proposte presentate da ogni ristorante, ripercorrendo sapori e le tradizioni dell’alta cucina. A completare il menù perfetto ci sarà una selezione di vini. Un’occasione unica per provare i piatti dei migliori chef a costi accessibili.

 

 

Si inizia la settimana con un unico grande protagonista, Eataly Roma, che sarà presente nel corso delle quattro serate con i suo quattro punti Streeteataly: Il Fritto di Pasquale Torrente, La Focacceria, La Piadina dei Fratelli Maioli e l’Hamburger di Meataly.

 

Secondo round del gusto con i menu dell’ Enoteca la Torre a Villa Laetitia, Pascucci al Porticciolo (* Michelin), Acquolina Hostaria (* Michelin) e  Il Convivio Troiani (* Michelin). Grandi protagonista del terzo ciclo di Cucine a Vista saranno i piatti de del Il Tino (* Michelin), Le Tamerici, Magnolia e Cacciano per poichiudere in bellezza la settimana dal 18 al 21 giugno dove si alterneranno i prodotti della cucina romana, ovviamente rivisitati e pronti per essere serviti in versione street con Bistrot 64, Salotto Culinario, Marzapane e MOMA.

 

Si conferma poi l’atteso appuntamento con “Cantine da Chef” che per la terza edizione si rinnova e presenta una formula volta a renderemaggiormente interattivo l’incontro tra l’alta cucina internazionale e l’eccellenza enologica con lo chef Arcangelo Dandini nei panni dell’ oste di sala e i più esperti opinion leader del settore che si alterneranno nel guidare le degustazioni.

“Cantine da Chef” quest’anno vedrà la partecipazione di 16 tra grandi chef italiani e stranieri abbinati ad altrettante rinomate cantine. Ogni incontro sarà l’occasione di conoscere e degustare selezioni di vini d’altissima qualità e di presenziare ad irrepetibili food show in cui gli esperti protagonisti proporranno i loro piatti pensati per le specifiche etichette in una nuova logica interpretativa degli abbinamenti cibo-vino.

Il calendario degli Chef che hanno aderito al progetto è ricco di sorprese e nomi importanti. Per citarne solo alcuni: Heinz Beck, Niko Romito, Pino Tinari, Mauro Uliassi, Marianna Vitale dall’Italia, Thomas Kaucic, Mark Greenaway e Frode Selvaag dall’estero che porteranno nello Spazio del Gusto i sapori di Norvegia, Irlanda e Slovenia.

 

Per maggiori informazioni e aggiornamenti su Cucine a Vista e su Cantine da Chef consultare il sito internet www.vinoforum.it.

Annunci

Categorie: Uncategorized

Autore:Claudia Nardi

You think you know...but you have no idea!

Subscribe & connect

Iscriviti al nostro feed RSS e ai nostri profili sociali per ricevere aggiornamenti.

Non c'è ancora nessun commento.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: