Vini d’ Italia 2015: 28ma edizione, 2042 aziende, oltre 20mila vini, 423 Tre Bicchieri euna presentazione unica in Italia per premiare le eccellenzevitivinicole del nostro territorio

CoverVINI2015FRONT_C

Vini d’Italia, la più autorevole e diffusa pubblicazione sul vino italiano nel mondo, arriva alla 28ma edizione sempre più ricca ed aggiornata, e si conferma uno strumento insostituibile per appassionati e professionisti del settore.

Da quest’anno inoltre, la guida si avvale della presenza di Barbara Philip MW, del Liquor Distribution Branch della British Columbia che ha apportato un valido contributo al panel di degustazione. Questo a conferma dell’apertura internazionale di Vini d’Italia che è tradotta in tedesco, inglese, cinese e giapponese.

Con una serie di eventi internazionali in tutti i continenti e i mercati classici ed emergenti, arrivando a oltre 30 tappe nel mondo, la guida accompagna la crescita del nostro export sui mercati internazionali dimostrando di essere uno strumento principe di conoscenza e approfondimento per tutti gli amanti del vino italiano nel mondo.

Più di 45mila campioni assaggiati da un team di oltre sessanta esperti, 2.402 aziende recensite, 423 Tre Bicchieri – i vini d’eccellenza – oltre 20mila vini recensiti e un volume di 328 pagine. Una 28ma edizione “festeggiata” con una premiazione unica in Italia presso l’Auditorium del Massimo a Roma, che ha visto protagonisti i giornalisti della stampa estera e i diplomatici delle ambasciate, che hanno effettuato la premiazione. Presentato inoltre il Primo Rapporto sulla Sostenibilità del Vino promosso dal Forum per la Sostenibilità del Vino, da un’iniziativa di Unione Italiana Vini e Gambero Rosso (vedi allegato)

A seguire una degustazione presso lo Sheraton Rome Hotel and Conference Center a Roma con la partecipazione di tutta la stampa del settore.

Previste quest’anno degustazioni a Napoli domenica 26 ottobre presso la Mostra d’Oltremare, a Torino martedì 28 ottobre presso il G Ristorante del Golden Palace Hotel e per la prima volta una degustazione a Milano, presso l’Arome Concept Store, il 30 ottobre.

Tra le regioni premiate in testa il Piemonte con 79 vini, seguito dalla Toscana con 73, dal Veneto con 36, dall’Alto Adige con 31, dal Friuli Venezia Giulia con 27 e dalla Lombardia con 23. Segue e la Campania con 20, la Sicilia con 19, le Marche con 17, l’Abruzzo con 15, la Sardegna e l’Emilia Romagna con 13, la Puglia con 12, il Trentino e l‘Umbria con 11, il Lazio e la Liguria con 7, la Valle d’Aosta con 5, la Basilicata e la Calabria con 4 e il Molise con 2.

I Tre Bicchieri sotto i 15 euro sono ben 108 (vedi allegato) sintomo di una reazione a questi anni difficili con proposte di vini sempre più buoni ad un prezzo sempre più corretto.

80 è il numero dei Tre Bicchieri Verdi (vedi allegato). Vini d’Italia è impegnata a sostenere le aziende nel loro percorso di sostenibilità ambientale, aspetto fondamentale per il futuro di tutto il comparto agricolo italiano e quest’anno sono stati applicati criteri più selettivi. In elenco, infatti, solo i vini delle aziende che sono certificate in biologico e biodinamico da enti certificatori ufficiali.

I premi speciali vanno ai migliori vini dell’anno per ogni categoria e poi alla cantina dell’anno, al miglior rapporto qualità prezzo, al viticoltore dell’anno, alla cantina emergente e, a chiudere, il premio per la viticoltura sostenibile (vedi allegato).

Nelle schede si trovano, oltre ai testi che raccontano azienda e vini, scritti di nuovo ogni anno, la valutazione di ogni vino degustato, che parte da uno fino ai celebri Tre Bicchieri, poi indirizzi e contatti ma anche dati sulle dimensioni aziendali, informazioni sul tipo di viticoltura, istruzioni per visitare l’azienda e l’indicazione dei siti internet.

La guida è disponibile in versione digitale: come applicazione per Apple e Android e come ebook su Kindle Amazon e iBooks Apple. L’applicazione sfrutta le funzionalità di ricerca avanzata per trovare con un solo click il proprio vino preferito all’interno di un database di 20.000 vini fornendo dettagli come i vitigni, la denominazione, la fascia di prezzo e, naturalmente, la valutazione in bicchieri. La funzione around me permette di trovare il produttore o l’enoteca più vicina alla propria posizione, con il precorso per raggiungerli o i numeri per contattarli direttamente. La versione ebook consente di portare l’intera guida, sfogliabile come l’edizione stampata, comodamente sul proprio kindle o smartphone.

Per la prima volta il Gambero Rosso si avvale della partnership di AirFrance.

Facebook: www.fb.com/ilgamberorosso; Twitter: @ilGamberoRosso; Pinterest: GamberoRosso; Linkedin: Gambero Rosso Holding

 

 

 

Vini d’Italia 2015

Gambero Rosso®

pp 328 – 30,00 euro

Categorie: degustazione, grambero rosso, italia, libro, presentazione, tre bicchieri, vincitori, vini

Autore:Claudia Nardi

You think you know...but you have no idea!

Subscribe & connect

Subscribe to our RSS feed and social profiles to receive updates.

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: