Aspettando Leguminosa. In anteprima la manifestazione organizzata da Slow Food condotta Napoli presso Pizzagourmet di Giuseppe Vesi

Giuseppe Vesi_ritratto

Il 24 Febbraio alle ore 20.30 l’evento Leguminosa, si presenta in anteprima presso Pizzagourmet di Giuseppe Vesi che per l’occasione ha creato un menù ad hoc, con ben 4 legumi presìdi Slow Food. Leguminosa è il progetto ideato da Slow Food Campania per valorizzare e promuovere l’immenso patrimonio leguminoso campano e si svolgerà in piazza Dante dal 4 al 6 marzo. L’appuntamento cadrà nel pieno dell’Anno Internazionale dei Legumi proclamato dalla FAO. Anche per questo motivo, Slow Food Campania, ideatore dell’iniziativa, ha inteso dare alla manifestazione un respiro più ampio, trasformando Leguminosa da evento fieristico a progetto costante.
Il menù ideato da Giuseppe Vesi dimostra la versatilità dei legumi: dalla pizza con vellutata di Cicerchie dell’azienda di serra de Conti (presìdio Slow Food); condita con fior di latte di Pezzata rossa italiana dell’azienda agricola Savoia e speck artigianale tirolese, una zuppetta di lenticchie di Ustica (presìdio Slow Food ) e tartufo di Bagnoli irpino accompagnato da farinata di ceci di Cicerale (presìdio Slow Food )e infine una Torta caprese e fagioli cannellini Dente di Morto di Acerra (presìdi Slow Food). In abbinamento al menù “leguminoso” un calice di Birra biologica olandese Trappe Puur per veri intenditori.
“Sono onorato di essere stato scelto da Slow Food condotta Napoli per una serata che anticipa il tema dei legumi in attesa degli appuntamenti di Leguminosa. Da sempre sostengo la qualità e il cibo “buono pulito e giusto”. La mia pizza nasce dalla selezione di farine pregiate da agricoltura integrata e sostenibile 100% grano italiano macinate a pietra, lavorate con cura, utilizzando lieviti naturali e biologici. E’ questa ricerca del buono e della qualità che ha ispirato e guidato il progetto. Il connubio tra gli impasti e la selezione delle migliori materie prime dà vita a nuove ricette dai sapori unici”.

Info e prenotazioni: Emilia 331 6028762 entro lun 22 febbraio.

Costo della serata 20 euro per soci Slow Food 25 euro per non soci

Categorie: Notizie

Autore:Claudia Nardi

You think you know...but you have no idea!

Subscribe & connect

Subscribe to our RSS feed and social profiles to receive updates.

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: